Ennesimo gravissimo atto di bracconaggio. Questa volta a rimanerne vittima è stato un raro Gufo Reale. Ritrovato nei boschi di Negrar (VR) da Maurizio Sighele e Corrado Zanini, ricercatori di Verona Birdwatching. L’animale è stato ricoverato presso il Centro recupero di Castel D’Azzano. Tutte le info su L’Arena.it