gatta lav
GEAPRESS – Una gattina un po’ particolare, che non ama le coccole, non ama i bambini, non sopporta la confusione ed evita i suoi simili.

Secondo la LAV di Verona è diventato così perchè divenuta regalo per bambini viziati. Con lei, piccola e indifesa, hanno fatto tutto ciò che volevano, proprio come un giocattolo trattato senza rispetto e a cui era divertente fare dispetti.
Una volta cresciuta, i bambini si sono stufati e i genitori l’hanno sbattuta fuori casa, sola, non sterilizzata.

Ecco perché, spiega sempre la LAV di Verona, all’arrivo dei suoi tre cuccioli, gli umani si sono voluti sbarazzare di tutta la famigliola.

Per Mia cerchiamo si cerca ora una famiglia che l’accetti così com’ è, una gattina che non vuole essere forzata al contatto, ma lasciata in pace in un bel giardino dove poter sonnecchiare al sole e godersi la tranquillità di cui ha tanto bisogno.

Mia è sterilizzata, vaccinata e FIV-FELV negativa.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati