cani verona II
GEAPRESS – Erano stati sottratti ad una grave situazione di maltrattamento subita da cuccioli. Elisa e Romeo, avevano però ricevuto una riabilitazione piena che però non ha potuto del tutto annullare i segnali  di un tremendo maltrattamento. Soprattutto Elisa, alla base della coda, ha ancora visibili i segni di bruciature.

Grazie ad un ragazzo che si era preso cura di loro, il trauma era stato felicemente superato ma oggi si ripropone per loro un altro problema. Per gravi motivi entrambi i cani cercano un’adozione seria. “Vorremmo sperare per loro nella fortuna di un’adozione congiunta“, riferiscono dalla LAV veronese che si sta prendendo cura di loro.

Elisa e Romeo hanno solo un anno di età e sono cresciuti insieme, e sempre insieme adorano inventare piccoli giochi. Il maschietto ha un carattere più vivace e di fatto è proprio lui quello più cucciolone.  La femminuccia, invece, è più dolce e riservata.

Ambedue, tengono a spiegare i volontari della LAV, vanno d’accordo con i gatti e con tutti gli animali con cui si sono trovati a interagire. Sono inoltre abituati in appartamento e sono molto rispettosi delle regole e molto educati. Sono cani speciali, dicono dalla LAV, e di una sensibilità fuori del comune.

Nonostante nelle foto sembrino di taglia medio grande, in realtà sono molto più piccoli di quando appaiono.

Vederli giocare insieme è una gioia e vorremmo fare il possibile per non separarli – concludono dalla LAV di Verona – Chiediamo il vostro aiuto per far sì che possano continuare a vivere in un ambiente sereno e affettuoso come quello attuale“.

Questi i riferimenti messi a disposizione dalla LAV di Verona per l’adozione di Elisa e Romeo:  cell 348 2295205 o mail giazan17@gmail.com

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati