polizia provinciale
GEAPRESS – Intervento della Polizia Provinciale che ha segnalato alla Procura della Repubblica di Verbania, tre persone accusate di caccia di frodo. I tre si sarebbero fatti notare all’interno di un’automobile mentre erano intenti ad illuminare con un faro la campagna circostante. Un metodo frequentemente utilizzato nella caccia notturna che, come è noto, non è con consentita dalla legge.

Nell’automobile, al momento del controllo, veniva individuata un’arma a canna rigata carica e non custodita, oltre al faro e le munizioni. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

Sulla vicenda è intervenuto il Presidente della Provincia di Verbania Cusio Ossola, che ha sottolineato il momento di incertezza che sta vivendo la Polizia Provinciale. In particolare è stata sottolineata la necessità di mantenere le funzioni in tema di controlli venatori da parte dell’attuale Polizia Provinciale.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati