GEAPRESS – Sono stati liberati dalla Polizia Provinciale di Venezia, gli uccellini oggetto di sequestro a Cavallino Treporti. Lo scorso 18 gennaio (vedi articolo GeaPress) si era avuta infatti notizia del ritrovamento, proprio in quel centro abitato, di un grosso impianto di uccellagione.

Ora, su disposizione del PM incaricato la liberazione alla quale ha preso parte la stessa Polizia Provinciale. Peppole, fringuelli, lucherini, fanelli, storni e verdoni, per un totale di 16 uccelli, hanno così riconquistato la libertà.

Alla Polizia Provinciale il plauso dell’Assessore Giuseppe Canali il quale, oltre a sottolineare il capillare controllo del territorio, ha messo altresì in evidenza le difficoltà nelle quali si incorre nell’individuare gli impianti di uccellagione.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati