rete uccellagione
GEAPRESS – Sarebbe stato fermato proprio mentre era intento a schiacciare la testa di un povero uccellino rimasto intrappolato nella rete piazzata nel Parco Regionale della Lessinia.

Un uomo, con licenza di caccia sospesa, è stato così denunciato nel corso di un intervento congiunto delle Polizie Provinciali di Verona e Vicenza. Nel carniere sono stati ritrovati tre esemplari di specie protetta. Gli animali invece ritrovati ancora in vita sono stati immediatamente liberati.

L’intervento dimostra il buon coordinamento possibile tra le Polizie Provinciali che, nel caso specifico, hanno dato immediata risposta ad alcune segnalazioni che erano pervenute. Rimane ancora da capire quale sarà il destino delle funzioni, oltre che degli stessi Agenti della Polizia Provinciale, dopo i recenti provvedimenti del Governo che ha di fatto smembrato tale esperienza tra Polizia Municipale, Metropolitana e probabili trasferimenti in ambito regionale.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati