Il Senato ha approvato il nuovo  Decreto, manca solo la firma di Obama per la promulgazione. La legge vieterà produzione e distribuzione di
video shock, contenenti atti di crudeltà sugli animali, anche sul web.
Per i trasgressori il nuovo Decreto prevede condanne fino a 5 anni di carcere e consistenti pene pecuniarie.
Peccato che non siano dichiarati crudeli anche i video su caccia e pesca!