gatto
GEAPRESS – La sua vicenda era balzata agli onori del cronaca per una tremenda storia di maltrattamento di animali. Sul finire del 2013, infatti, era stato arrestato con l’accusa di avere utilizzato un povero gattino come pallone da calcio. Un fatto che aveva indignato l’opinione pubblica americana.

Il gattino, infatti, finì  contro una linea elettrica prima di cadere in terra ormai moribondo. Mori pochi minuti dopo.

D.R. è stato ora trovato morto in un’area isolata di Bridgeport nello stato del Connecticut. Secondo alcune fonti di stampa, parrebbe trattarsi di omicidio. Nella, però, è stato reso noto sul possibile movente del grave gesto.

Nelle cronache di quella vigilia di Natale del 2013, rimase impresso come il soggetto ora deceduto fosse un giocatore di calcio. A quanto sembra si difese sostenendo che il gatto aveva graffiato un suo familiare. In molti stati della Federazione americana, i reati in danno degli animali sono duramente puniti, addirittura con l’arresto immediato. L’ex giocatore di calcio era in libertà vigilata.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati