Magra soddisfazione per i Cavalli inglesi, nativi o residenti, i fantini sono autorizzati a frustarli fino a sette volte, otto per la corsa ad ostacoli,  poi è reato. Il 10 ottobre scorso i fantini erano scesi sul piede di guerra, minacciando lo sciopero, quando la British Horseracing Autorithy (BHA) aveva annunciato che voleva (addirittura!) limitare  a cinque le frustate legali.

Ora c’è nuovo regolamento preciso e puntale, dove non solo sono indicate le frustate massime consentite, ma  ne viene fissata anche la lunghezza e l’angolazione! Della serie un colpo assestato ad arte non è punibile.

La regolamentazione, però, riguarda solo le corse, gli allenamenti sono esclusi ed in quella sede il fantino potrà continuare a frustare il cavallo. A chi ha legiferato proprio non importa se il cavallo soffre, l’importante che non veda (e non soffra) l’umano sensibile. Secondo la BHA l’uso del frustino non può essere abolito.