Incredibile episodio occorso a Villetta Barrea (AQ) nell’area di protezione esterna del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise. Entrati in un’area privata hanno prima ucciso un daino e poi lo hanno decapitato portandosi via la testa. Secondo la Forestale servirà da trofeo appeso ad un muro.