cacciatore tp
GEAPRESS – Una scelta non oculata quella di andare a caccia nei pressi delle caserme di El Baten, nei pressi di Kairouan, in Tunisia. Dieci cacciatori armati di tutto punto e vestiti con abiti  mimetici, sono infatti stati scambiati per terroristi.

La notizia, diffusa dal sito on line della radio Mosaique FM, riporta dell’immediato intervento dell’esercito tunisino che ha allertato la Guardia Nazionale che ha a sua volta provveduto ad interrogare i cacciatori. Si è così scoperto che si  trattava  di  “turisti”. Nessun indizio, invece, sulla nazionalità dei dieci sprovveduti armati, anche se la Tunisia è molto ambita dai cacciatori italiani che si recano a sparare contro uccelli migratori.

Agenzie di viaggio specializzate promuovono infatti i cosiddetti viaggi venatori, ovviamente molto criticati dagli ambientalisti.

I fatti di El Baten, sono successi domenica scorsa.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati