GEAPRESS – Anche China Eastern Airlines sembra aver deciso sul trasporto di animali per la sperimentazione animale. In un comunicato della compagnia cinese viene infatti annunciata la sospensione dei trasporto di primati per la sperimentazione animale. Un annuncio non da poco se si considera che proprio la Cina è uno dei principali paesi al mondo per simili spedizioni.

Un annuncio che segue quello di altra grande compagnia cinese che aveva già annunciato analoga decisione. Si tratta in questo caso di Air China.

Cauto il commento della BUAV (British Union for the Abolition of Vivisection) che ha diffuso  la notizia. In particolare, dicono gli antivivisezionisti inglesi, bisognerà verificare se tale sospensione diventerà un embargo permanente.

La BUAV è riuscita più volte a documentare tali tristi spedizioni. Macachi che arrivano dalla penisola indocinese per essere stipati in gabbiette destinate ai laboratori di mezzo mondo, Europa compresa. Una lunga lista, quella ottenuta dagli animalisti, di compagnie aeree che hanno detto stop a tali spedizioni. Tra queste Air Canada, British Airways, United Airlines, Air China, Virgin Atlantic, Northwest Airlines, Qantas, South African Airways, American Airlines e Delta Airlines.

La BUAV ha in atto una campagna di sensibilizzazione indirizzata nei confronti delle compagnie che ancora concedono i loro aerei per tali commerci.

Tra queste, Air France, China Southern Airlines, Airlines Filippine e Vietnam Airlines.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati