La morte per gli effetti causati dall’anestesia nel caso di cattura di animali selvatici, non è un fenomeno raro. In tal maniera la Provincia autonoma di Trento, ha voluto specificare a seguito del decesso di un orso catturato con una trappola a tubo nei boschi di Terlago. L’animale, sottoposto ad anestesia, è deceduto probabilmente per gli effetti della stessa.

Secondo la Provincia la mortalità derivante dall’utilizzo di anestetici su animali selvatici, oscilla tra lo 0,5 ed il 10%. L’orso, a quanto pare, aveva arrecato dei danni a dei pollai in prossimità delle abitazioni e per tale motivo si era deciso di addormentarlo per apporre il collare.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati