iguana II
GEAPRESS – Un’iguana rinvenuta in una località imprecisata della città di Trapani. Un giovane esemplare di Iguana iguana, della lunghezza di circa 80 cm, consegnato alla sala operativa Provinciale di Trapani del Corpo Forestale Regionale.

La specie di appartenenza è protetta dalla Convenzione di Washington (CITES) ma, sottolienea la Forestale, è comunque reperibile legalmente presso negozi specializzati che possono vendere esclusivamente esemplari nati in cattività (da allevamento) e di cui è opportuno sempre conservare la fattura o comunque un documento comprovante l’acquisto. Sempre la Forestale ricorda come questi animali, una volta abbandonati, non sono in grado di procurarsi il cibo ne di adattarsi al clima. In altri termini sono destinati a morte certa.

L’animale è stato prelevato dal personale operante del Servizio CITES di Palermo del Corpo Forestale della Regione Siciliana che effettuerà ulteriori accertamenti tesi all’identificazione del legittimo proprietario che lo ha smarrito o del soggetto che ha abbandonato l’animale. Successivamente si procederà al sequestro penale.

Verrà poi affidato in custodia giudiziale ad un centro di recupero abilitato o anche, data la progressiva chiusura di tutti i centri regionali, a soggetti privati che ne facciano richiesta purché in possesso di strutture idonee a garantire il benessere dell’animale che, nei paesi di origine, vive in ambienti tropicali o sub tropicali.

Temporaneamente il rettile è custodito in una teca all’interno degli uffici del CITES del Corpo forestale Regionale siti a Palermo in Via Ugo La Malfa 87/89, in attesa di affidamento presso centri di recupero specializzati o privati cittadini che, in possesso dei necessari requisiti, facciano richiesta di affidamento.

 

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati