Durante i controlli dei passeggeri effettuati presso il porto, i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Trapani, con la collaborazione dei funzionari del Nucleo Operativo CITES del Corpo Forestale dello Stato e i militari della Guardia di Finanza, hanno scoperto nel bagaglio di un viaggiatore proveniente da Tunisi un esemplare vivo di testuggine di terra della specie protetta dalla Convenzione di Washinghton “testudo graeca”. L’animale è stato sequestrato.