GEAPRESS – Tutte le infrazioni e loro tipologia, contestate nella provincia di Trapani nella stagione venatoria 2012-2013.

Questo quanto chiesto da Enrico Rizzi,  Coordinatore Nazionale del PAE (Partito Animalista Europeo) al Comando Provinciale di Trapani del Corpo forestale della Regione siciliana. Rizzi, che è nato e vive a Trapani, chiede in particolar modo di conoscere anche i reati contestati oltre che il numero di cacciatori denunciati all’Autorità Giudiziaria per violazioni alle norme sulla caccia e sulla protezione degli animali ( L. 157/1992 e L. 189/2004 ). L’istanza del Coordinatore Nazionale è stata trasmessa per opportuna conoscenza al Sig. Prefetto di Trapani, Dott.ssa Marilisa Magno.

Ricordiamo che nella provincia di Trapani, a seguito dell’uso di armi da caccia, si sono registrati incidenti gravi che hanno coinvolto anche un minore. L’istanza di Rizzi, si basa sulla legge che dovrebbe garantire il diritto di accesso alle informazioni ambientali.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati