Un cane di media taglia, sarebbe con continuità detenuto all’interno di un piccolo recinto nei pressi di un contenitore dell’immondizia nel quartiere Xitta di Trapani. Il luogo presenterebbe una condizione igienica pessima, oltre al fatto che le dimensioni del recinto impedirebbero i movimenti naturali del cane. La piccola struttura è priva di riparo adeguato. La cuccia, poi, sarebbe costruita in parte in lamiera e direttamente esposta ai raggi del sole.

La segnalazione, pervenuta ad Enrico Rizzi, coordinatore del Partito Animalista Europeo, è divenuta così oggetto di esposto presentato ai Carabinieri di Paceco, Vigili Urbani di Trapani ed Uffici veterinari dell’ASL.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati