ciotole
GEAPRESS  – Intervento dei Vigili Urbani di Torri del Benaco (VR) che, stante quanto comunicato dall’AIDAA, avrebbero sanzionato un commerciante per aver messo fuori dal negozio un tappetino con appoggiate le ciotole per fare bere i cani.

Ovvie le critiche dell’associazione sia per le motivazioni che sarebbero state avanzate (“occupato in maniera abusiva il suolo pubblico senza pagare la tassa di occupazione per aver appoggiato le ciotole dell’acqua per i cani“) che per l’imposizione di “sgomberare il suolo pubblico entro cinque giorni dalla notifica della sanzione“.

La questione è ora al vaglio dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente la quale, attraverso il suo presidente nazionale Lorenzo Croce, annuncia azioni legali.

Lo stesso Comune era stato recentemente al centro di una polemica per l’Ordinanza che imponeva ai proprietari dei cani di raccogliere la pipì dei propri animali.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati