caretta deceduta
GEAPRESS – I resti di una tartaruga marina sarebbero stati lasciati per più giorni nella spiaggia di Torre Rinalda, in provincia di Lecce.

Lo ha annunciato nella giornata di ieri Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che ha poi allertato la Capitaneria di Porto di San Cataldo.

Secondo Giovanni D’Agata la tartaruga si sarebbe presentata in avanzato stato di decomposizione; probabilmente doveva essere morta da più giorni. La zona si presenta come un’area di pascolo. Non è chiaro al momento, quali siano le ragioni del decesso della tartaruga Caretta caretta. A mettere a rischio la vita degli animali, oltre all’inquinamento anche gli ami da pesca per i pesci spada.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati