Pit bull
GEAPRESS – Un morso di cane con lievi conseguenze. Lesioni guaribili in tre giorni e stato d’ansia. Il cane morsicatore, però, era un Pit bull che in base a quanto comunicato dai Carabinieri, sarebbe stato lasciato libero nel parco pubblico Salvo D’Acquisto a Torre del Greco (NA).

L’animale, stante i controlli veterinari, non solo sarebbe risultato privo di microchip ma avrebbe avuto anche le orecchia tagliate. E’ ora affidato ai Veterinari dell’ASL, mentre al giovane possessore del cane sono stati contestati i reati di maltrattamento ed omessa custodia.

Proprio di recente il Ministero della Salute ha reiterato l’Ordinanza cosiddetta “cani pericolosi”. Le  disposizioni che obbligano al guinzaglio, oltre che a specifiche disposizioni per i proprietari,  sono state riprese nel decreto omnibus del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin. Il Testo è ora alle Camere per la conversione in legge.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati