cervo narcotico
GEAPRESS – E’ stato avvistato nelle prime ore di mercoledì scorso. Un cervo intento a percorrere la carreggiata dell’Autostrada della Val Susa, in direzione di Bardonecchia. L’addetto personale Sitaf ha immediatamente avvisato il Servizio Tutela della Fauna e Flora della Provincia di Torino per il soccorso e prelievo del povero animale.

Gli Agenti Faunistico Ambientali, infatti, sono intervenuti sul posto, previa interruzione del traffico sulla corsia di sorpasso dell’autostrada.

L’animale è stato così introdotto in un tunnel di collegamento tra le due carreggiate, più precisamente all’interno della galleria di Cels, nel territorio del comune di Exilles. Qui  è stato posto in sicurezza con la formazione di barriere di reti e furgoni.

Sul posto sono affluite altre pattuglie di agenti, accompagnate dal professor Giuseppe Quaranta della Facoltà di Medicina Veterinaria, munite di anestetici e di un fucile lancia siringhe.

A questo punto l’animale, un cervo maschio di oltre un anno dal peso di 110 chilogrammi, è stato narcotizzato e catturato per poi essere trasportato in una zona sicura, in località Pelleusieres nel comune di Oulx e infine liberato. Una volta aperta la gabbia il cervo si è velocemente allontanato.

VEDI VIDEO RECUPERO CERVO IN GALLERIA

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati