doberman
GEAPRESS – Intervento, stamani, del Nucleo Nomadi della Polizia Municipale di Torino in piazza Sofia. Nel luogo era stata infatti segnalata la presenza di cani sofferenti all’interno di un furgone.

Al controllo degli Agenti veniva  recuperato  un cucciolo di doberman, a quanto pare trasportato dalla Romania dopo una compravendita.

Il cucciolo è stato affidato al canile per gli accertamenti veterinari. Stante quanto riportato dalla Polizia Municipale di Torino, il cucciolo sarebbe di età inferiore ai tre mesi, dunque in violazione delle norme poste a tutela degli animali d’affezione. Il cane era inoltre sprovvisto della vaccinazione antirabbica obbligatoria oltre ad avere subito il taglio delle orecchie. Un comportamento, spiega la Polizia Municipale,  vietato dalla legge.

Il trasportatore rumeno è stato quindi denunciato per maltrattamento di animale.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati