elefante circo
GEAPRESS – Circo con animali in arrivo a Torino e volontari che, tramite la Consulta Animalista cittadina, si rivolgono direttamente alla Sindaca Chiara Apprendino.

Spunto della richiesta sono le vicende giudiziarie dell’insegna circense e la condanna in primo grado, pena sospesa, del Tribunale di Padova. Quella “macchia”, però, ad avviso degli animalisti rimane, anche perchè il procedimento riguardava le condizioni degli animali. Lo zoo del circo, ora in procinto di attendare nel capoluogo piemontese, ne appare particolarmente fornito: tigri, elefanti, giraffe, rettili ed altri animali esotici, oltre che ai domestici cani e cavalli, tutti appresso al serraglio ambulante.

L’invito per l’amministrazione comunale di Torino è quello di predisporre controlli precisi, magari in collaborazione con le Guardie Zoofile, sul rispetto dei parametri previsti dallo stesso Regolamento Comunale della città. In ultimo, ma non per importanza, i rilievi di natura educativa, già nel passato sollevati da alcuni psicologi che, ad avviso dele associazioni, dovrebbero sconsigliare il sostegno dell’amministrazione ai circhi, evitando, tra l’altro, la possibilità che vengano invitate scuole e circoli educativi.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati