Li avevano abbandonati nel bosco di Vaiano (Prato), alla vigilia del Natale scorso. Qualche giorno prima avevano diffuso un annuncio: “10 cuccioli in regalo”.
Ma il ritrovamento dei cuccioli, il risalto che aveva avuto in città l’abbandono, ha convinto la Procura di Prato, che ringraziamo, ad effettuare il test di paternità  sui cani della coppia sospettata.
I campioni ematici dei cani sono stati inviati all’Istituto Zooprofilattico di Lazio e Toscana, gli esami hanno evidenziato  che i cani della coppia pratese erano i genitori dei cuccioli.
I due coniugi sono stati denunciati per abbandono e maltrattamento di animali;  ora li aspetta un processo che, nonostante gli sforzi della Procura, non riuscirà a rendere giustizia.