unità cinofile
GEAPRESS – Sono cinque le unità cinofile del Corpo forestale dello Stato impegnate nel reatino nelle attività di soccorso e ricerca dispersi tra le macerie del terremoto.

Si tratta di due pastori tedeschi, un border collie e uno schnautzer guidati dai loro conduttori.

Un elicottero AB 412 del Corpo forestale dello Stato schierato durante i mesi estivi presso l’aeroporto di Rimini per le attività antincendio in Emilia Romagna, dove poi è rientrato, è stato mobilitato già la mattina del 24 agosto per elitrasportare alcune unità cinofile provenienti dal Veneto. L’elicottero, a poche ore dal sisma ha raggiunto Padova per caricare 2 unità cinofile del Corpo forestale dello Stato e 1 unità cinofila del Soccorso Alpino Nazionale, normalmente in servizio sulle montagne del Veneto.

Le unità cinofile sono state trasportate presso l’eliporto di Amatrice e hanno immediatamente preso parte alle attività di ricerca e soccorso in base alle indicazioni dell’Unità di Crisi.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati