randagina
GEAPRESS – Nel febbraio scorso avevano provato ad ucciderla a colpi di pietre. I fatti avvennero a Massafra, in provincia di Taranto, ed alcuni dei suoi fratellini morirono purtroppo in quella maniera orrenda: a colpi di pietre (vedi articolo e Fotogallery GeaPress).

La cagnolina era stata malissimo. Tre mesi di vita e tanta crudeltà per fortuna poi sostituita dalle mille attenzioni dei volontari dell’associazione animalista  “Massafra Orgoglio a 4 Zampe”.

Teresina, questo il nome dato dai volontari, è ora diventata una bella cagnolina di otto mesi. Le pietrate, purtroppo, le hanno lasciato un segno indelebile. Dall’occhio destro la povera cagnolina non vedrà mai più. Una crudeltà che però non ha intaccato il carattere di Teresina. Gioiosa e con tanta voglia di vivere.

A Teresina, già vaccinata, sverminata e regolarmente registrata, manca una cosa sola. Un affido definitivo a chi le vorrà bene. Per questo i volontari mettono a disposizione il seguente numero di cellulare 3409597985, ma avvertono: verrà affidata previo controllo pre e post affido e firma moduli adozione

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati