grampi taiji
GEAPRESS – Un gruppo di una decina di delfini Grampo, è stato catturato nelle scorse ore al largo di Taiji, in Giappone. Gli animali, informa Sea Shepherd che ha seguito tutte le fasi della cattura, sarebbero già stati macellati.

Si tratta della seconda cattura finalizzata alla macellazione a partire dal 1 settembre (inizio della stagione di caccia) e della terza in assoluto, sempre della stessa stagione. Una cattura, infatti, era stata finalizzata per rifornire, con numerosi esemplari di Tursiope, le richieste di alcuni delfinari. Quest’ultimo genere di delfini è infatti ambito dai circhi d’acqua che preferiscono giovani femmine. Il gruppo catturato il 19 settembre scorso sembra essere stato costituito proprio da giovani delfini.

Sempre secondo quanto diffuso da Sea Shepherd, sarebbero 150 le ordinazioni pervenute dai circhi d’acqua per questa stagione di caccia. L’industria del delfinario è infatti in forte espansione soprattutto nel sud est asiatico ed in alcuni paesi arabi.

La quota totale di delfini prelevabili (sia per la macellazione che per l’industria della cattività) è invece di 1873 animali.

Nella baia di Taiji sono presenti volontari di Sea Shepherd che del Dolphin Project di Richard O’Barry.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati