GEAPRESS – Un bracconiere di rinoceronte è stato ferito a morte sabato scorso, durante lo scontro a fuoco con i rangers del Kruger National Park. A darne comunicazione è lo stesso Parco Nazionale. Altri due bracconieri, appartenenti allo stesso gruppo, sono stati arrestati nei pressi di Nwanetsi. Fucili da caccia di grosso calibro dotati di silenziatori e munizioni, sono stati sequestrati dai rangers.

Si tratta di due uomini provenienti dal Mozambico, come ormai sempre più spesso accade.

Non hanno invece trovato conferma le notizie di due rinoceronti colpiti dai bracconieri negli ultimi giorni all’interno del Parco Nazionale. Anzi, di uno di loro, riportato dai giornali come ferito alla zampa, sembra che si sia trattato dell’esito di uno scontro con una altro rinoceronte.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati