avorio elefante
GEAPRESS – Una donna di 58 anni è stata arrestata venerdì scorso presso l’aeroporto di Kempton Park in Sudafrica. Secondo la Polizia sudafricana era in possesso di 40 chili di bacchette di avorio.

Il volo sul quale stava per imbarcarsi era diretto ad Hong Kong.

Gli inquirenti sono arrivati alla donna grazie alle indagini sul contrabbando internazionale di avorio, ma ad essere determinante nel ritrovamento è stato il fiuto di un cane appositamente addestrato. L’avorio era avvolto in carta e vestiti all’interno del bagaglio.

Non è la prima volta che cittadini di origine cinese o vietnamita vengono arrestati in Sudafrica perchè trovati in possesso di quantità considerevoli di avorio. La donna, ben presto, dovrebbe comparire innanzi al Tribunale per essere giudicata.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati