rinoceronte II
GEAPRESS – Due bracconieri di rinoceronte sono stati uccisi nel corso di una scontro a fuoco avvenuto nella riserva di Hluhluwe-iMfolozi, nella provincia sudafricana del KwaZulu-Natal

I bracconieri, una volta intercettati dalle forze di polizia, avevano reagito ingaggiando un conflitto a fuoco nel corso del quale uno di loro, centrato da un colpo di pistola, era morto sul colpo. Poche ora prima del grave episodio i Rangers erano stati attirati dall’esplosione di un’arma verosimilmente indirizzata contro un rinoceronte trovato ormai privo di vita.

Accanto al bracconiere rimasto ucciso, le forze di polizia hanno ritrovato due corni di rinoceronte. Purtroppo, poco distante, venivano individuati altri due animali privi di vita ma con i corni  ancora intatti.

Nel pomeriggio dello stesso giorno un secondo presunto bracconiere veniva trovato privo di vita nei pressi dell’abitato di Hlabisa. Probabilmente apparteneva allo stesso gruppo ed era rimasto ferito nella sparatoria che era conseguita all’alt dei Rangers. Secondo quanto riportato da fonti di stampa locali il tutto deve ancora ricevere conferma ufficiale da parte delle autorità di polizia.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati