serpente polizia
GEAPRESS – Aveva nascosto la droga sotto la superficie della teca dei serpenti, convinto che nessuno la potesse trovare.

E’ successo lo scorso tre novembre ad Hendrina nel Distretto della Municipalità di Nkangala, nella provincia Sudafricana del Mpumalanga.

La Polizia era giunta in quella casa a seguito di una segnalazione. Davanti a se, però, si era trovata una teca con due grossi serpenti, ove si supponeva essere stata nascosta la droga. Invitato ad aprirla, l’uomo ha giocato sul fatto che nessuno, in quel momento, avrebbe infilato le mani tra i serpenti per cercare la droga. Il rettili, infatti, facevanp buona guardia.

Il tutto, però, si è infranto difronte ad una poliziotta la quale, con assoluta tranquillità e la sorpresa dei suoi colleghi, ha prelevato dalla teca i due grossi pitoni consentendo il ritrovamento di novanta confezioni di droga.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati