rinoceronte
GEAPRESS – Secondo quanto comunicato dall’Autorità sudafricana dei Parchi Nazionali, il contatto tra i rangers ed i due sospetti bracconieri di rinoceronte, sarebbe avvenuto nella zona di Kingfisherspruit, all’interno del famoso Parco Nazionale Kruger.

Un incontro che ha subito scatenato uno scontro a fuoco concluso con il ferimento mortale di uno dei due malviventi e la fuga dell’altro.

Non è stata resa nota la nazionalità dei due, se cioè trattasi di cittadini sudafricani oppure, come spesso accade, di bracconieri provenienti dal Mozambico. Ulteriori indagini sono attualmente in corso.

Ad essere sequestrati un fucile di grosso calibro, idoneo allabbattimento di rinoceronti, un silenziatore, munizioni ed attrezzature per il bracconaggio.

L’incidente è avvenuto sabato scorso.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati