zanne
GEAPRESS – Quasi tre tonnellate di avorio sequestrate negli ultimi giorni in Vietnam e Tailandia.

Secondo quanto riportato da fonti di stampa locali i funzionari delle dogane vietnamite hanno riferito di 2,2 tonnellate di zanne provenienti dal Mozambico e trovate nel porto di Hai Phong nascoste tra sacchi di fagioli.

In Tailandia, invece, circa 700 chilogrammi di oggetti in avorio sono stati individuati sull’isola di Koh Samui. In questo cao, gli oggetti erano nascosti tra parrucche. La spedizione proveniva da Singapore, dove verosimilmente era sbarcato il carico, e sarebbe continuata verso il Laos.

Gli ultimi sequestri confermano ancora una volta quanto fiorente sia il commercio internazionale di avorio. Le zanne di elefanti vengono utilizzate per la lavorazione di oggetti preziosi così come i corni di rinoceronte che hanno però un loro mercato anche nella medicina tradizionale.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati