corno rinoceronte
GeaPress – Intervento della polizia del sudafricana nella provincia del Limpopo. Gli Agenti sono interveniti nel momento della contrattazione di un corno di rinoceronte appartenente ad un animale ucciso alcuni mesi addietro. Nel luogo un agente sotto copertura che si è finto acquirente e cinque trafficanti.

I bracconieri, tutti sudafricani, compariranno innanzi al Magistrato di Bela Bela già domani. L’intervento, invece, è avvenuto ieri.

Secondo quanto dichiarato dal Dipartimento di Polizia, oltre al corno, è stato disposto il sequestro di un autoveicolo e di un  diamante grezzo trovato in possesso dei cinque. Fatto analizzare, la pietra preziosa non si è però rivelata tale. Si trattava, infatti, di un falso.

Si ignora quali fossero le intenzioni dei cinque in merito al diamante posseduto. Pochi dubbi, invece, sul corno di rinoceronte.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati