stop vivisection
GEAPRESS – E’ stata elevata di centomila adesioni, la soglia prevista per la raccolta di firme STOP VIVISECTION. Nei giorni scorsi, infatti, le firme raccolte nei paesi UE, avevano superato il milione.  In tal maniera le Autorità europee saranno costrette a riconsiderare la possibilità di una nuova Direttiva in tema di sperimentazione animale.

Dal Comitato promotore arriva ora l’invito a non demordere. La conta delle firme, sia quelle cartacee che on line, potrebbe rilevare un certo numero da invalidare. Un fatto quasi fisiologico ma da non sottovalutare. Per tale motivo il limite è stato innalzato di 100.000 firme e considerato che fino a stamani ne sono state raccolte 1.040.220 ne occorrono ancora 59.780.

Dunque per chi vuole dare una spallata alla vivisezione, almeno fino al primo novembre (data della chiusura della petizione) massima allerta. Bisogna continuare a firmare, dice il Comitato Promotore, che invita pertanto ad andare nel sito web di STOP VIVISECTION

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati