boccone avvelenato
GEAPRESS – Si terrà a Spigno Monferrato (AL) presso i locali ex Cinema di Corso Roma il 7 aprile alle ore 21, una pubblica riunione per discutere il problema della presenza di esche avvelenate.

Ne da comunicazione l’ENPA di Alessandria che ricorda come tale incontro, voluto dai Sindaci di Spigno e Pareto, è rivolto in particolare alla popolazione locale per riferire del grave problema che si ripresenta ogni anno con lo spargimento illegale di bocconi avvelenati. Eventi che hanno causato la morte nel tempo di molti animali tra cui due lupi, volpi, volatili e cani che in vario modo hanno ingerito sostanze tossiche che con modalità seriale vengono sparse in una area destinata prevalentemente alla attività venatoria.

La gravità accertata di avvelenamenti ha determinato l’emissione da parte dei Sindaci interessati di ordinanze atte a segnalare il problema alla popolazione, senza purtroppo evitarne a priori le conseguenze.

All’incontro previsto a Spigno parteciperanno anche rappresentanti di enti interessati a vario titolo: Carabinieri, Corpo Forestale dello Stato, Servizio Veterinario ASL AL, Guardie Zoofile ENPA, Polizia Provinciale.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati