CIRCO
GEAPRESS – Il Senatore del Partito Eco Socialista catalano Jordi Guillot, componente dell’Associazione Parlamentare per la Tutela degli Animali, ha denunciato con una interrogazione scritta al Governo, l’uso degli elefanti indiani detenuti nei circhi spagnoli. Tredici pachidermi, secondo l’atto parlamentare.

Secondo quanto sostenuto dal Senatore, essendo tutti gli animali di provenienza selvatica ed essendo la loro specie contemplata nell’Appendice I della Convenzione di Washington, non potrebbero essere detenuti per fini commerciali.

Sempre ad avviso del parlamentare catalano, la Commissione europea avrebbe recentemente confermato come tale  uso non sarebbe consentito dalla normativa Cites (acronimo della Convenzione di Washington). In altri termini gli stati membri dovrebbero ora dare seguito alla disposizione. Circhi e non solo. Gli elefanti andrebbero vietati anche nella pubblicità

Al Ministro dell’Economia, ora il quesito  del Senatore Jordi Guillot. Cosa si intende per “uso commerciale”? Al di là di quanto sostenuto dal parlamentare spagnolo, va comunque rilevato che gli elefanti, sia di specie africana che asiatica, nati in cattività, sono molto pochi in tutto il mondo.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati