dogo argentino
GEAPRESS – Un cane Dogo argentino trovato con le orecchie mozzate ed un  cavallo che ad avviso del Comando stazione di Ottaviano del Corpo Forestale dello Stato, sarebbero stati rinvenuti in condizioni tali da consentire la contestazione del reato di maltrattamento di animali.

Il cane, riferisce la Forestale, avrebbe subito l’amputazione delle orecchie per ragioni di “bellezza”.

I fatti sono avvenuti in una azienda agricola di Somma Vesuviana sulla quale erano pervenute alcune segnalazioni relative agli animali presenti nella tenuta.

Del proprietario si occuperà ora la Procura della Repubblica di Nola. I Forestali hanno  contestato anche la detenzione in condizioni incompatibile con la loro natura. Gli animali, sottoposti a sequestro penale, verranno monitorati dai Forestali in attesa della decisione del Magistrato titolare

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riserva