elaphe guttata
GEAPRESS – Solleva la saracinesca del bar e vede cadere un serpentello che velocemente si infila nel negozio accanto al suo. E’ successo stamani in via Solari a Milano e dei fatti è stata immediatamente informata la Polizia Locale. Una volta che gli Agenti sono giunti sul posto constatavano che il vicino negozio era ancora chiuso. La pattuglia  chiedeva a questo punto l’intervento dell’ENPA.

Date le basse temperature, riferisce la Protezione Animali di Milano, è stato relativamente semplice catturare il piccolo rettile. Si ricorda, infatti, che i rettili sono animali a sangue freddo. Devono cioè godere di un apporrto di calore esterno in mancanza del quale possono prendersi intorpiditi.

Il serpentello era in realtà una Elaphe guttata albina di poco più di 40 cm di lunghezza la quale, una volta portata presso la sede della associazione e posizionata su un tappetino termico, si è prontamente ripresa.

E’ il secondo rettile che soccorriamo nella stessa zona in un periodo relativamente breve – dichiara Ermanno Giudici Presidente e capo nucleo delle Guardie Zoofile dell’ENPA di Milano – Nel mese di ottobre infatti, siamo intervenuti per il rinvenimento di un pitone albino. Forse qualcosa non funziona correttamente nelle condizioni di custodia degli animali e chiediamo che siano attivati dei controlli”.

E’ inoltre di oggi la notizia che il Comune di Milano ha istituito un Nucleo della Polizia Locale che sarà specializzato nella tutela degli animali. Una decisione importante, secondo l’ENPA che sottolinea come da tempo la stessa associazione avesse sollecitato l’iniziativa. ” La collaborazione tra associazioni come la nostra, che si occupa anche di pronto soccorso per gli animali e la Polizia Locale – ha aggiunto Ermanno Giudici –  può servire anche in casi come questi per monitorare e risolvere problematiche che possono diventare pericolose per gli animali stessi. Se a questo aggiungiamo la grande sensibilità dimostrata sul tema dei diritti degli animali da parte della cittadinanza, che si concretizza come in questo caso in segnalazioni dei cittadini alle forze dell’ordine e alla nostra associazione, sarà possibile creare la sintonia necessaria per la salvaguardia degli animali“.

Il serpente è stato visitato dai veterinari dell’ENPA e risulta essere in buone condizioni.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati