pescatore
GEAPRESS – Arrivavano dalla provincia di Catania per andare a pescare nell’area protetta in provincia di Siracusa. A fermali, stamane, la Polizia Provinciale di Siracusa che ha denunciato quattro persone sorprese a pescare nella zona “A” dell’Area Marina Protetta del “Plemmirio”.

Nel corso dei servizi di vigilanza all’interno della Riserva Marina Protetta “Plemmirio” – ha dichiarato il Comandante della Polizia Provinciale di Ragusa, Giuseppe Caruso – il personale della Polizia Provinciale di Siracusa ha sorpreso 4 persone che praticavano la pesca sportiva con canne fornite di mulinello e con canne fisse

Un’attività che veniva svolta nella zona “A” della Riserva, nei pressi del Faro Capo Murro di Porco. Gli uomini della Polizia Provinciale hanno così provveduto alla identificazione e denuncia dei quattro e provvedere al sequestro degli attrezzi da pesca.

Tutti i pescatori  sono residenti a Palagonia (CT).

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati