Durante un servizio di controllo della costa e di contrasto agli illeciti disposto dal Comando Provinciale di Palermo, i Carabinieri della motovedetta con l’appoggio di quelli dell’ Aliquota Operativa della Compagnia di Carini hanno sorpreso un uomo intento a decongelare nelle acque del porto prodotti ittici privi di tracciabilità. Il venditore ambulante, 37enne palermitano ma residente a Terrasini, è stato deferito in stato libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

I militari hanno sottoposto a sequestro oltre dieci chili di prodotti ittici tra cui pangasio, polipi, gamberi e calamari, che saranno poi sottoposti a ispezione del dipartimento di prevenzione veterinaria distaccamento di Carini.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati