GEAPRESS – Soccorso, ieri pomeriggio, all’incrocio tra corso Italia e via Vegerio. Ad avere bisogno delle cure è stato un piccolo pipistrello, ritrovato nei pressi dell’ingresso di una banca. L’animale è stato così recuperato dai volontari dell’ENPA savonese ed è ora in cura presso il reparto dedicato agli animali selvatici nella vicina sede ENPA di via Cavour. Qui i volontari si sono messi in contatto con la rete di specialisti e veterinari in grado di fornire le specifiche competenze  per curare i piccoli mammiferi alati. Appena sarà completamente ristabilito, il pipistrello di corso Italia, verrà liberato.

L’ENPA ricorda come il pipistrello sia protetto dalla legge  e per questo è vietato disturbarlo, catturarlo e detenerlo. Il piccolo animale è inoltre particolaremtne utile per combattere ecologicamente la presenza di insetti e per questo, in diverse città italiane, sono stati installati i cosiddetti bat-box. Si tratta di piccole casette in legno che facilitano la costruzione della tana utile alla riproduzione dei pipistrelli. L’ENPA, a tal proposito, segnala questa possibilità anche agli amministratori di condominio e proprietari privati di edifici.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati