Uno storno ed un tordo, trovati impallinati dall’ENPA di Savona in via San Michele nel quartiere della Villetta. Feriti e purtroppo per sempre inadatti al volo. Curati ed ora da adottare con particolari precauzioni. Una gabbia capiente, meglio se con la possibilità di lasciarli liberi in casa per qualche ora al giorno. Uno storno, un tordo, ma anche un cornacchia precedentemente recuperata ed ora anch’essa in adozione.

Gli interessati sono pregati di telefonare all’ENPA, da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.

L’associazione continua a garantire sempre più faticosamente il soccorso e la cura degli animali selvatici feriti ed in difficoltà ed a far fronte alle notevoli spese relative (sono quasi 1.900 i soggetti ricoverati quest’anno), in attesa che la Provincia, titolare per legge dei soccorsi, rinnovi con l’associazione la relativa convenzione scaduta ormai da 11 mesi.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati