poiana ferita
GEAPRESS – Un giovane maschio di Poiana, rapace di medie dimensioni ancora discretamente diffuso, è stato soccorso dopo essersi ferito a seguito di un probabile urto con  un cavo aereo. L’impatto ha purtroppo procurato una emorragia alle zampe.

I fatti sono accorsi a Bardineto (SV) dove il  rapace ha avuto la fortuna di cadere nel terreno di un veterinario, il dr. Pozzi, che lo ha subito soccorso ed affidato ai volontari della Protezione Animali savonese. Dopo le prime cure per fermare l’emorragia, la Poiana verrà sottoposta a radiografie e forse ad una operazione chirurgica per ridurre le fratture procurategli dall’impatto; seguirà una lunga convalescenza e riabilitazione, in vista della liberazione finale vicino al luogo del ritrovamento.

Quest’anno, comunica la Protezione Animali, si sono ormai superati i 2.000 soggetti recuperati e curati dai volontari in sostituzione della Provincia, alla quale spetterebbe il compito. Tutte le spese necessarie all’attività vengono per questo anticipate dell’associazione che, sottolineano gli stessi animalisti, è un ente privato di volontariato. L’intero settore della caccia e della difesa della fauna selvatica sta ora tornando alla gestione diretta della Regione che, sperano gli animalisti, si vorrà far carico di questo importante servizio.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati