gattini
GEAPRESS – Non si fermano gli abbandoni di cucciolate di gattini a Savona. A comunicarlo è l’ENPA cittadina alla quale ieri è toccato recuperare due gattini di circa dieci giorni d’età, ancora non in grado di alimentarsi autonomamente. Abbandonati, ormai è un classico, in una scatola vicino ad un cassonetto della spazzatura a Marmorassi, sulle alture della città.

Sono ora ricoverati presso la sede ENPA di via Cavour 48 r a Savona, dove vengono alimentati artificialmente in attesa di trovare una gatta-mamma che possa allattarli.

Appena cresciuti saranno posti in adozione. Si possono intanto vedere, assieme ad altri gattini già disponibili, da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, telefono 019 824735. Allo stesso numero è possibile segnalare eventuali informazioni utili ad individuare e denunciare l’autore dell’abbandono.

Sono 150 i gatti ricoverati in provincia dall’ENPA savonese questa estate e, oltre ai soggetti feriti, malati o investiti, circa la metà sono cuccioli abbandonati. L’ENPA informa a questo proposito come sia in corso un’intensificazione della prevenzione sul territorio grazie alla presenza delle proprie Guardie Zoofile. Vista la situazione di perenne emergenza, l’ associazione chiederà l’intervento della Polizia Municipale, che ha tra i suoi compiti anche quello di vigilare sui maltrattamenti e gli abbandoni di animali.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati