tonno
GEAPRESS – Nella serata di ieri, il personale del Comando della Capitaneria di Porto di Sant’Agata Militello (ME) ha portato a segno  un’operazione di polizia marittima mirata alla repressione della pesca illegale  e della commercializzazione del tonno rosso. Si tratta, come è noto, di attività espressamente vietate dalla normativa sia nazionali che comunitaria.

Su di un veicolo fermato in contrada San Gregorio, nel Comune di Capo d’Orlando sono stati infatti scoperti  tre tonni rossi  del peso di circa kg 600.

Ai danni del responsabile, ovvero il titolare della ditta che tentava di immettere illecitamente in commercio gli tonni sequestrati, e’ stata elevata una sanzione per 4000 euro.

Tale operazione, riferisce la Capitaneria di Porto, rientra nelle vaste attivita’ di controllo svolte sia nell’area portuale che lungo le coste di giurisdizione.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati