ricci di mare
GEAPRESS – Un’operazione condotta dalla Polizia Municipale di San Vito Lo Capo in collaborazione con quella di Palermo, ha portato al sequestro e liberazione in mare di oltre mille di ricci di mare.

Gli echinodermi sono stati sequestrati all’interno dell’Area Marina Protetta di Baia Santa Margherita a San Vito lo Capo (TP).

Due i pescatori abusivi notati nell’area di intervento. Forniti di un potente natante si sono dati alla fuga per sfuggire alle pesanti sanzioni Sono ora in corso le indagini per risalire ai responsabili.  Continuano intanto le perlustrazioni della Polizia Municipale di San Vito Lo Capo, in questo periodo coadiuvata da personale distaccato dal Comando del capoluogo siciliano.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati