forestale fucile V
GEAPRESS – Una recinzione per la cattura del cinghiale e trappole laccio nei pressi. Il tutto individuato dal Comando Stazione Forestale di San Nicandro Garganico (FG), nel Parco Nazionale del Gargano.

Tramite l’uso di apparati video opportunamente apposti, gli inquirenti sono però riusciti a soprendere una persona con in spalla un ficile da caccia, nell’atto di introdursi nell’area protetta.

La Forestale procedeva così all’identificazione e denuncia all’Autorità Giudiziaria, con l’accusa di introduzione di armi nel Parco Nazionale del Gargano, attività venatoria con mezzi vietati (lacci) ed in giornata non consentita. Contestata, inoltre, l’omessa custodia di armi,  in quanto, al momento della perquisizione, la carabina sarebbe stata trovata carica e pronta all’uso, incustodita nel veicolo di proprietà del soggetto.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati