daino
GEAPRESS – Il Corpo Forestale dello Stato è arrivato sul posto a seguito di una segnalazione pervenuta alla Centrale Operativa. Un presunto maltrattamento di animali comunicato al numero di emergenza ambientale 1515.

Nel corso dell’ispezione, avvenuto in una località della provincia, svoltasi con l’ausilio dei veterinari dell’ASL, i Forestali non hanno riscontrato condizioni di maltrattamento ma hanno accertato l’illecita detenzione di un esemplare maschio di Cervo (Cervus elaphus) e di una femmina di Daino (Dama dama), entrambe le specie classificate “pericolose” dalla normativa vigente in materia. Il detentore, infatti, che aveva ricevuto in donazione gli esemplari, era sprovvisto di autorizzazioni alla detenzione di animali che possono costituire pericolo per la salute e l’incolumità pubblica.

I Forestali, pertanto, hanno proceduto alla denuncia a piede libero del detentore ed al sequestro degli ungulati.

Gli esemplari, trovati in buone condizioni di salute, sono stati affidati in custodia al detentore, in attesa del trasferimento presso altre strutture idonee.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati