Tonno rosso sequestro
GEAPRESS  –  Continuano gli illeciti nel mondo della pesca ed in modo particolare di quella finalizzata alla cattura dei Tonni rossi sotto taglia. Dopo il sequestro di due tonnellati di giovani Tonni (erano risultati lunghi appena 30 centimetri) operato dalla Guardia di Finanza lungo la Costiera Amalfitana (vedi articolo GeaPress) è ora la volta della Guardia Costiera di Marina di Palinuro. Si tratta di un’area più a sud della provincia di Salerno dove i militari hanno provveduto a fermare e denunciare due diportisti trovati in possesso di crica 150 chilogrammi di piccoli di Tonno rosso.

Non solo, dunque, pescatori non autorizzati (i diportisti rientrerebbero tra i cosiddetti pescatori sportivi), ma anche trovati in possesso di pesce che non si potrebbe pescare. La Guardia Costiera ha comunicato il rinvenimento di ben 125 tonnetti. Ognuno di loro, pesava dunque poco più di un chilo. Un tonno adulto può invece arrivare a pesare alcune centinaia di chili.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati